Miesrolo Chair: una sedia da srotolare


Un’idea semplice quanto geniale quella del designer serbo Uros Vitas e della sua Miesrolo Chair. Sembra una struttura debole e amorfa ma basta un gesto e la sedia Miesrolo prende forma.

Miesrolo ChairTanti pezzetti e listarelle di legno tenuti assieme da due grosse strisce di tessuto (probabilmente feltro). Sembra un progetto impossibile quello del designer Vitas eppure la sua sedia sembrerebbe essere più resistente di quello che sembra.

Miesrolo ChairAlcuni dei suoi prodotti vennero già esposti l’anno scorso al Salone Satellite, sedia compresa, riscuotendo abbastanza successo. A distanza di un anno si riparla proprio della sua sedia, dal sapore così particolare che richiama le celeberrime forme della sedia Cantilever di Mies Van Der Rohe (non a caso il nome evocativo).

Un’incredibile sedia formata da soli pezzi di legno dalle forme particolar, ora quadrati ora trapezoidali, studiati e ragionati per far si che, una volta srotolata, la Miesrolo Chair assuma la sua forma garantendo rigidezza e stabilità.

Per riporla o trasportarla basta arrotolarla su se stessa a mò di rotolo e il gioco è fatto. L’unica perplessità è relativa alla resistenza nel tempo del feltro ma l’idea è interessante.


2