Arredo negozi, un settore dalle esigenze ben precise


Pensare e progettare con cura tutti i dettagli di uno spazio da arredare è un’attività che richiede impegno, ma anche un buon numero di competenze; questo è ancor più vero se si prende in considerazione un settore particolare e delicato, con delle sue regole ben precise, come quello dell’arredo negozi, perché la qualità del progetto di partenza e la sua esecuzione devono tradurre le esigenze della clientela fino a giungere a soluzioni finite di spazi commerciali i quali hanno un primario obiettivo, quello del successo nelle vendite.

Arredo negozi
Vanno infatti rispettati, specialmente quando si parla di fashion retail, i gusti e la personalità del cliente anche attraverso soluzioni creative, ma non va mai persa di vista la riuscita di uno store che deve essere funzionale, flessibile e di semplice ed immediata fruibilità da parte di chi vi entrerà perché attratto dalle vetrine.

Tutti gli spazi devono essere a misura d’uomo così come i complementi di arredo negozi ed i manichini, i quali devono tutti permettere di individuare facilmente gli articoli più interessanti.

C’è poi una ulteriore qualità che nessun arredatore di punti vendita può trascurare: parliamo della modularità dei vari elementi e complementi, i quali devono essere sempre smontabili in poco tempo per poi poterli riassemblare in altre aree dello store, anche in forme diverse, assecondando le necessità espositive che di volta in volta si presentano, ad esempio con i rituali cambi di stagione.


0